Berlusconi sicuro di guidare ancora il centrodestra. Ma la Legge Severino?

Dopo il referendum costituzionale siamo entrati ufficialmente in campagna elettorale. A molti può sembrare un continuum di quella per la riforma costituzionale, ma in realtà la vittoria del “No” ha dato inizio ad una guerra di tutti contro tutti. Se da un lato i tre partiti di maggioranza PD, M5S e Lega hanno fretta di andare alle urne; dall’altro c’è chi invece avrebbe tanto di guadagnato ad aspettare. Berlusconi, appunto, sta aspettando che la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo si esprima sul suo caso e lo riabiliti a fare politica. Da un lato c’è chi non crede possibile un suo ritorno, ma dall’altro la macchina di FI sta lavorando a pieno regime e sembra prendere velocità.

Leggi il seguito

Scissione Pd: calcoli politici e motivazioni ideologiche

Un’aria diventata irrespirabile all’interno del partito, le dimissioni dal ruolo di Segretario del Partito Democratico di Renzi, l’uscita di membri storici come Bersani e D’Alema. Proviamo a ricostruire le vicende interne al Pd che hanno portato alla scissione concretizzatasi negli ultimi giorni cercando di interpretare le vicissitudini del centro-sinistra italiano alla luce della crisi dei partiti social-democratici occidentali.

Leggi il seguito

La costruzione dell’identità palestinese: le origini e il divenire

Quando si affrontano le questioni riguardanti il conflitto israelo-palestinese, uno dei luoghi comuni più diffusi è l’idea che l’identità palestinese e con essa il nazionalismo palestinese siano qualcosa di effimero e di origine recente. Vediamo invece la storia che si cela nelle sue origini e nel suo divenire.

Leggi il seguito

Approvato il CETA, il trattato di libero scambio tra UE e Canada

L’accordo tra Unione Europea e Canada, ratificato il 15 febbraio, prevede l’abolizione dell’oltre il 98 % dei dazi e la creazione di un unico grande spazio commerciale. Sarà la risposta alla politica protezionista di Trump?

Leggi il seguito

Frida Kahlo e Diego Rivera: a Bologna l’emozionante storia d’amore del Messico contemporaneo

Fino al 26 marzo, una mostra a Palazzo Albergati a Bologna racconterà la storia del Messico contemporaneo attraverso le opere dei suoi due principali artisti, Diego Rivera e Frida Kahlo. Due storie diverse ma complementari tra loro: il mondo e la rivoluzione di Diego e l’interiorità drammatica di Frida. Per lo spettatore, il risultato è un’emozione struggente.

Leggi il seguito

Il Futurismo: un movimento italiano

Il 20 febbraio 1909, 108 anni fa, Filippo Tommaso Marinetti pubblicava sul quotidiano parigino “Le Figaro” il “Manifesto del Futurismo”. Il Futurismo fu prima di tutto un movimento culturale italiano, con tutte le sue contraddizioni e i suoi limiti: già questo, io credo, non è poca cosa.

Leggi il seguito

Germania-Turchia: storia di un rapporto complicato

A quasi un anno dal contestatissimo accordo tra Unione Europea e Turchia sui migranti, vale la pena soffermarsi sulla relazione storica che lega a doppio filo Ankara e Berlino per comprendere le difficoltà che in questo momento i due Paesi stanno affrontando e come queste possano peggiorare la già precaria situazione dei migranti. Le politiche migratorie dell’Unione Europea più che mai purtroppo risentiranno degli eventuali mutamenti nelle relazioni tra Germania e Turchia.

Leggi il seguito