Atlas Consiglia: 3 divulgatori scientifici su Youtube

Il mondo di Youtube è rappresentato da un’immensa giungla: ci districhiamo ogni giorno tra milioni di video che toccano ogni tipo di argomento, dal gaming ai gattini, passando per i commenti alla puntata di Temptation Island e continuando con altri gattini. Un’offerta così spropositata non può che ridurre la qualità di ciò che è presente sulla piattaforma, soprattutto per quanto riguarda la community del Bel Paese. Ad alzare l’asticella, per fortuna, c’è una piccola comunità di divulgatori scientifici che inizia a farsi strada sul Tubo, uomini e donne che sacrificano i facili guadagni dei titoli clickbait per un bene superiore, il  debunking. Ecco a voi tre nomi, forse i più rappresentativi di questa comunità, che trattano di argomenti diversi: cucina, astronomia, medicina.

Adrian Fartade – Link4universe

Adrian è tra i più conosciuti youtuber che parlano di scienza, e lo fa come un vero divulgatore, raccontando una storia, coinvolgendo e facendosi coinvolgere. Laureato in Storia e Filosofia, usa il suo approccio umanistico per diffondere il suo amore per stelle e pianeti. Gira l’Italia portando monologhi sullo spazio e ha scritto due bellissimi libri sull’argomento: A piedi nudi su Marte e Su Nettuno piovono diamanti. Basta guardare un suo video per entrare nel suo universo e più in generale nel nostro, e per imparare sempre qualcosa di nuovo.

Dario Bressanini – Scienza in cucina

Dario è un chimico, ricercatore e insegnante all’Università dell’Insubria e divulgatore per passione. Inizia ad avvicinarsi alla cucina guardandola come un insieme di processi chimici (come la reazione di Maillard) e oltre ai suoi modi “scientifici” per cucinare la carne e fare il limoncello, affronta sul suo canale diversi argomenti inerenti al tema “chimica e cucina”. Smonta le bufale sul sale rosa dell’Himalaya e cerca di fare chiarezza su omeopatia e sui prodotti detox da lui  definiti (ragionevolmente) fuffa. Autore di diversi libri sulla cucina e sulle inesattezze che circolano in questo campo, troverete sul suo canale tantissimi video che riusciranno a chiarirvi le idee e a fornirvi un approccio più critico verso tutte le informazioni che si trovano su internet.

Roberta Villa

Roberta è laureata in medicina e lavora anche come giornalista, collabora da anni con il Corriere, oltre che con AIRC e FNOMCeO (Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri). Su Youtube parla di vaccini, uno degli argomenti più scottanti degli ultimi anni in medicina, e lo fa in maniera chiara, da medico e da madre di sei figli. Tra le sue pubblicazioni Vaccini. Il diritto di non avere paura e Acqua sporca, un’inchiesta finanziata tramite crowdfunding che riguarda il cosiddetto Metodo Stamina, il trattamento controverso a base di cellule staminali che ha portato all’arresto per truffa ed esercizio abusivo della professione medica del suo ideatore, Davide Vannoni. Il suo triplice approccio mamma-medico-giornalista unisce fonti autorevoli a un linguaggio semplice, rendendo i suoi contenuti chiari e scorrevoli e adatti a tutti, genitori apprensivi compresi.

Il mondo della divulgazione scientifica online non è del tutto nuovo, tuttavia è stato forse sbagliato l’approccio della scienza finora nei confronti della disinformazione. L’attacco furioso alle teorie non scientifiche non ha prodotto i frutti sperati, ha bensì contribuito alla creazione di due bacini di ascolto, quello scientifico e quello non scientifico, impermeabili tra loro. Forse grazie all’aiuto di Youtube e di questa nuova community, di Roberta, Dario e Adrian e al loro linguaggio semplice e non blastatore, si può aprire un nuovo momento di dialogo e apertura al fine di abbattere il mostro della disinformazione.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *