Il Brasile di Bolsonaro: cosa succederà?

Lo scorso 28 ottobre, in Brasile si sono chiuse le urne. C’è un solo vincitore: Jair Bolsonaro. Ma chi è Jair Bolsonaro, qual è il suo programma politico, economico e sociale, e come strutturerà il suo mandato? Qualche giorno fa ho avuto modo di intervistare il professore Loris Zanatta e insieme a lui proverò a tracciarvi una panoramica generale e particolare su quanto accaduto in Brasile e su quanto potrebbe accadere in futuro. In questi casi, il condizionale è d’obbligo.

Leggi il seguito

Diritto all’aborto e obiezione di coscienza: il caso del Molise

Sono giorni che sul web ed anche sui tradizionali mass media sta spopolando la polemica riguardante l’approvazione da parte del consiglio comunale di Verona della mozione 434, mozione presentata dalla Lega che prevede il finanziamento alle azioni cattoliche che si oppongono, portando avanti numerose iniziative, all’interruzione volontaria  di gravidanza. Ma vi è un altro caso in Italia in cui vi è il più alto tasso di medici obiettori di coscienza (93,3%) di cui forse non si sente parlare spesso ma di cui io, inevitabilmente, non posso fare a meno di parlare: il Molise.

Leggi il seguito

“Non c’è Cuba senza Fidel”: l’eredità di Fidel Castro a un anno dalla sua morte

Il 25 novembre 2016 veniva a mancare il lìder maximo cubano Fidel Castro. Un anno senza Fidel, certo, ma Cuba non si libera del leader. Tuttora l’isola castrista resta vittima del suo nome, della sua personalità e del suo carisma. Qual è l’eredità del Castrismo dal punto di vista politico, economico e sociale?

Leggi il seguito

Caraibi, Cuba e Stati Uniti: un bilancio dell’uragano Irma

Da qualche settimana ormai si sta assistendo ad un fenomeno, definito quasi di fantascienza, che nel giro di poco tempo ha devastato i Caraibi e parte della Florida, distruggendo città, spazzando via ogni cosa lungo il proprio cammino e soprattutto portando via con sé circa 70 vite umane. Parliamo dell’uragano Irma. Chi è Irma, dove si è sviluppato e qual è il bilancio dopo il suo passaggio?

Leggi il seguito

SPECIALE VENEZUELA: Un populismo senza popolo

E’ il 31 maggio e in Venezuela da qualche tempo ormai tira sempre la stessa aria. La crisi del regime chavista Venezuelano è ascrivibile a tanti fattori, primo tra tutti la perdita di legittimità e di consenso popolare.Ho letto molti articoli in proposito, e qualche mese fa ne ho scritto uno anche io in cui ho analizzato la crisi del regime venezuelano. Oggi vi propongo un’altra chiave di lettura, non quella delle reti mediatiche ma quella di chi ha fatto dello studio dell’America Latina il suo lavoro, quella del professor Loris Zanatta.

Leggi il seguito

Europa e America Latina: populismi a confronto

Sia nell’emisfero europeo che nell’emisfero latinoamericano il populismo sembra essere un fenomeno quanto più radicato, tanto nella sua evoluzione storica quanto nei valori di cui esso si fa portatore. Mi è capitato in questi giorni di riflettere sulle analogie e sulle peculiarità dei populismi in queste due aree del mondo ed ho provato a tracciarne una sorta di mappa.

Leggi il seguito

Gabriele, Can, Erdem e Giulio: storie di libertà violate

“La libertà non consiste nell’avere un padrone giusto, ma nel non averne alcuno”, peccato che nell’Europa patria dei diritti umani e delle libertà individuali non sta andando proprio così. Risale a pochi giorni fa la notizia di Gabriele Del Grande, reporter italiano fermato e tenuto in arresto in Turchia. Storia di libertà violate che si intreccia con quelle di altri giornalisti come Can Dundar ed Erdem Bull e con il ricordo di Giulio Regeni.

Leggi il seguito

La estrella fulgorante: il Perù tra avanguardia economica e divisioni sociali

Definito come la “stella folgorante” e “perla del Pacifico”, il Perù non conosce la crisi. Rappresenta una peculiarità all’interno di quella porzione geografica delle Americhe legata a doppio filo per storia e cultura all’Occidente europeo. Sempre in bilico fra unità e pluralità. Quali sono i volti del Perù?

Leggi il seguito

L’insegnamento di Bauman: come il mio rapporto con te è un caos totale

Chi siamo? Dove siamo? Come siamo? Domande alle quali dare una risposta potrebbe essere molto facile. Apparentemente. Spesso basta conoscere il nome delle persone che ci circondano, la loro provenienza, le loro generalità e subito siamo in grado di dire chi sono, da dove vengono e che tipo di persone sono.
E se così non fosse?

Leggi il seguito