Le cause della Guerra Civile Spagnola e la narrazione neoliberista

Nel luglio del 1936 in Spagna scoppiava la Guerra Civile e a proposito di questa pagina storica mi è capitato di leggere recentemente “La grande paura del 1936” di Gabriele Ranzato, un saggio che propone una dettagliata analisi dei procedimenti che portarono al conflitto. Una narrazione storica scrupolosa, ma con un punto di vista che per tutta la durata del libro si pone come incontestabile, a tal punto che non vuole essere “opinione”, ma piuttosto unica lettura autentica della realtà. Questo è il ragionamento che sta alla base dell’equazione neoliberista: per il neoliberismo tutto è ideologico tranne il neoliberismo stesso. E a lettura terminata la mia riflessione è sorta spontanea: d’accordo, io sarò “di parte”, ma la mia parte è più “di parte” di altre o semplicemente non ci è permesso, oggi, poter leggere il mondo fuori dal terreno neoliberista?

Leggi il seguito

SPECIALE VENEZUELA: Di golpe e di altri demoni. Nuovi tentativi di destabilizzazione in Venezuela

Nelle ultime settimane il Venezuela è tornato prepotentemente al centro della cronaca internazionale a causa delle violente proteste contro il governo di Nicolás Maduro, sprofondato in una crisi irreversibile. I media occidentali, allineati in un atteggiamento di ostinato antagonismo nei confronti del governo venezuelano, continuano ad elargire una narrazione contaminata della realtà, mentre quello a cui stiamo assistendo in Venezuela sembra assumere le sembianze di un vero e proprio “golpe suave” che sta facendosi sempre più duro e deciso nel voler mettere fine al processo rivoluzionario bolivariano.

Leggi il seguito

Paraguay, gli ultimi sviluppi di una storia di solitudine

In Paraguay una profonda crisi istituzionale ha portato il Paese in una spirale di violenti scontri e manifestazioni, culminate nell’incendio del Parlamento. Un Paese che, forse per vocazione geografica, ha sviluppato una certa inclinazione isolazionista, dove il potere politico si è sedimentato in maniera irreversibile senza aprire la strada ad istanze di rinnovamento.

Leggi il seguito