Israeliani, palestinesi, israelo-palestinesi

Sia la società israeliana sia quella palestinese sono molto frazionate al loro interno. In effetti le somiglianze e i parallelismi che si possono fare sono tantissimi, e forse ci si potrebbe anche chiedere come delle società tanto divise – che talvolta non hanno punti di incontro nemmeno al loro interno – possano invece trovarne nella cosiddetta altra parte. Dunque, chi sono gli israeliani, i palestinesi e gli israelo-palestinesi?

Leggi il seguito

Il futuro degli stati non è lo stato nazionale

Che lo stato nazionale sia in crisi non è certo una novità, ma più scorrono gli anni e più diventano evidenti le cause del suo declino e le conseguenze che scuotono la società globale nel suo insieme.
Ma perché questo modello non è più compatibile con le istanze attuali?

Leggi il seguito

Vi invitiamo a partecipare: un anno e mezzo di Atlas

“Sarò sincera: non è facile far parte di una redazione così attiva ed appassionata, principalmente se ne sei membro sin dall’inizio. È difficile mantenere l’entusiasmo per periodi prolungati e spesse volte diventa quasi piacevole abbandonarsi alla leggerezza dell’indifferenza. Eppure non sei da solo, si è insieme e c’è un gruppo di persone a cui rendere conto. Ed è qui che deve intervenire la dedizione, è qui che bisogna sforzarsi e mantenere l’impegno preso, perché altrimenti i progetti non verranno mai portati a termine e le risorse impiegate fin ora andrebbero sprecate”.
Ad un anno e mezzo dalla nascita di Atlas vi propongo qualche piccola considerazione, e vi invito a partecipare.

Leggi il seguito

NEWS: Gaza e la Marcia del Ritorno

Nell’ultima settimana la Striscia di Gaza è stata di nuovo illuminata dai riflettori dei media occidentali, si parla di proteste, di violenza, di terrorismo, di spari, confini forzati e bombe molotov. Si parla molto meno di manifestazioni, diritti, leadership e di iniziativa popolare. Ma in medio stat virtus, e quando si parla di Israele e Palestina è sempre bene tenerlo a mente.

Leggi il seguito

Israele/Palestina: prospettive future

Ci sono varie dinamiche, particolarità, che rendono il conflitto israelo-palestinese un evento unico nella storia dell’uomo. Quasi 70 anni in guerra, in una terra così piccola, forzano alla convivenza tra oppressi e oppressori. Quasi 70 anni in guerra, in una società che pone le sue fondamenta sull’odio, forzano all’egoismo e al disprezzo verso il prossimo. E poi? Cosa potrebbe riservare il futuro?

Leggi il seguito

Atlas consiglia: Couture 2018 – The Third Comers

Oggi Atlas consiglia una lettura un po’ diversa della Fashion Week Primavera/Estate 2018 di haute couture e prêt-à-porter di lusso. La moda e l’arte sono ambienti fluidi e dinamici: la loro analisi può sottolineare fattori e tendenze importanti anche a livello globale. Questa stagione, ad esempio, ha sancito la definitiva entrata in scena del Vicino e Medio Oriente nel mercato di lusso e l’emergere di nuovi attori non-occidentali.

Leggi il seguito

Alle radici della costruzione di Israele: migrazioni, sionismo e sionismo politico

Come è nato Israele? A quando risalgono le prime migrazioni ebraiche nella regione palestinese? Cos’è il sionismo? Come si è formata l’identità ebraica?
L’articolo di oggi cerca di analizzare e di spiegare l’insediamento del «popolo ebraico» in Palestina.

Leggi il seguito