We are everywhere: cinquant’anni dopo Stonewall

Il 28 giugno è la data scelta dalla comunità LGBT come giornata mondiale dell’orgoglio LGBT o, come è più popolarmente conosciuto, Gay pride. La scelta di questo preciso giorno deriva dai cosiddetti “moti di Stonewall”, probabilmente la serie di scontri più determinante nella storia del movimento di liberazione gay, iniziata nella notte fra il 27 e il 28 giugno 1969 a New York. A cinquant’anni esatti dagli episodi di quella notte, vi raccontiamo cosa ha innescato la miccia della ribellione di Stonewall, a metà strada tra una storica pietra miliare e una leggenda metropolitana.

Leggi il seguito

Sabato 23 a Roma la Marcia per il clima e contro le grandi opere inutili

Attesa a Roma, sabato 23 marzo ‘la Marcia per il clima e contro le Grandi Opere Inutili’. I comitati ambientalisti hanno spiegato le loro ragioni in una conferenza stampa, a inizio settimana, davanti al ministero dell’Ambiente. Dalla Terra dei Fuochi alla Val di Susa, tantissime le proteste e le voci diverse che coloreranno il corteo di domani sulla scia di una lotta ambientale che veste i panni del conflitto sociale.

Leggi il seguito