Storie di Mafia: alle radici del Maxiprocesso

Correva l’anno ’79 quando Giovanni Falcone divenne giudice istruttore. Dall’inchiesta su Rosario Spatola, al “metodo Falcone”, passando per il pool, il blitz di San Michele e le prime esperienze di collaborazione di giustizia. Inauguriamo oggi un format di Atlas tutto nuovo, per studiare, leggere, conoscere e ricordare tutto ciò che è successo, per rinnovare la battaglia rispetto a tutto ciò che silenziosamente continua a succedere.

Leggi il seguito

Apologia del fascismo, come funziona e quando si applica?

I partiti che si ispirano al fascismo commettono un reato? Secondo la Costituzione, è proibito ricostituire il partito fascista, ma proibire anche idee e slogan rischia di entrare in contrasto con l’articolo 21 che garantisce la libertà d’espressione. Attraverso un excursus storico e politico, proviamo a fare chiarezza.

Leggi il seguito

Il Sudafrica al voto

Oggi si tengono le elezioni nazionali in Sudafrica. Il parlamento sudafricano verrà rinnovato per la sesta volta dal 1994, quando si tennero le prime elezioni democratiche e inclusive di tutte le minoranze etniche del Paese. Tra la relativa incertezza sull’esito del voto e le questioni in ballo, queste elezioni risultano le più incisive dal ritorno della democrazia.

Leggi il seguito

Dal Carroccio a Messina Denaro: quello sporco affare dell’energia rinnovabile

L’eolico è un business sempre più di moda soprattutto per la criminalità organizzata che si reinventa ‘eco’. Nel mirino della giustizia però, sono finiti stavolta anche esponenti delle istituzioni. Dal ‘Re del Vento’, Vito Nicastri, prestanome di un super latitante di Cosa Nostra, fino alla famiglia di imprenditori Arata, che ha rapporti con l’America targata Steve Bannon: Il Carroccio di Salvini, con Siri e Giorgetti è investito da un vento di tempesta e i 5S si fanno trovare pronti.

Leggi il seguito