Angela Trentin

Generale, l’uomo fa di tutto.
Può volare e può uccidere.
Ma ha un difetto:
può pensare.
Bertolt Brecht (General, dein Tank ist ein starker Wagen)

Riassumere una persona in poche righe non è facile, ma proviamoci. Sono cresciuta in un piccolo ebellissimo paesino in provincia di Vicenza, uno di quei posti in cui tutti conoscono tutto di tutti. Forse un po’ per “scappare” da questo ambiente, un po’ per riacquistare prospettiva, ho trascorso un anno a Londra, dove ho lasciato il cuore. Ascoltando poco il consiglio degli altri, come spesso mi succede, ho poi scelto di trasferirmi a Forlì, dove frequento la facoltà di Scienze Internazionali e Diplomatiche. Fin da quando ero una bambina introversa (non che ora sia cambiato molto) ho sempre amato la lettura e ho sempre provato a esprimermi attraverso la scrittura, anche se la uso più come terapia, e di conseguenza non ho mai avuto il coraggio di condividere le mie riflessioni con nessuno. In ogni caso, credo di avere qualcosa da dire e da trasmettere, e sono grata di avere questa opportunità per far sentire la mia voce.

 

Gli articoli di Angela Trentin