Camilla Folena

The only thing we have to fear is fear itself.
Franklin Delano Roosevelt

Nata a Roma, cittadina dell’Europa. Fin da piccola conservo e coltivo una passione innata per la lettura e la scrittura; prima le poesie, poi i racconti, un romanzo in costruzione e corsi di scrittura d’ogni tipo, fino a qui.

Amo viaggiare e la fortuna assieme alle radici familiari disseminate tra Europa e America del Nord, hanno fatto la loro parte portandomi in giro per quasi ogni continente, Oceania esclusa.

Laureata in triennale presso la facoltà di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali di Roma III ho scoperto così l’amore per la politica e la storia che coniugato all’amore per le parole ha dato vita a due sogni:

Il primo, quello di un’Europa unita innanzitutto socialmente e culturalmente – motivo per cui ho intrapreso due periodi di studio all’estero in Scozia e Olanda e per cui sono riuscita ad entrare alla Scuola di Politiche, scuola di formazione per giovani ad alto potenziale, dal respiro fortemente europeo.

Il secondo: quello di un mondo un po’ meno ingiusto. La ricerca della verità per questo, è tutto ciò a cui ho deciso di volermi dedicare. Da qui la scelta di proseguire i miei studi in quel di Forlì, presso la magistrale di Scienze Criminologiche per l’Investigazione e la Sicurezza con l’obbiettivo di raccogliere sempre maggiori strumenti per avvicinarmi al giornalismo d’inchiesta.

Altri interessi? Tifosa dell’AS Roma, ascoltatrice sfegatata del rap italiano.

Buona lettura!

 

Gli articoli di Camilla Folena