Atlas consiglia: tre racconti di Corto Maltese

Rendere giustizia a Corto Maltese in poche righe è semplicemente impossibile, quindi, in occasione dell’uscita delle nuove edizioni e della nuova raccolta completa dell’opera, ecco tre delle trentuno avventure di Corto, quelle da recuperare (Una ballata del mare salato, Mu e altri must sono dati per letti).

Leggi il seguito

Storie di Mafia: Mafia Republic, di John Dickie

Come John Dickie ci dice più volte, in realtà, la mafia fu “scoperta” ancora e ancora, e diversevolte dimenticata dalla memoria collettiva del nostro Paese: la stagione delle stragi, e in ultimo le morti dei giudici Falcone e Borsellino hanno però reso quasi impossibile l’amnesia, questa volta.

Leggi il seguito

Storie di Mafia: Tommaso Buscetta, il Traditore

Pierfrancesco Favino: “C’è un aspetto molto bello, che a me interessa molto, di Buscetta, che è figlio di vetrai, cioè di gente che fa gli specchi. Per tutta la vita dice di essere se stesso, e per tutta la vita si cambia la faccia. Questa sua identità che è sempre pluriforme è anche metaforica del mestiere che faccio io, ma sicuramente è un’altra cosa che lascia un interrogativo aperto su quanto viene detto da Buscetta.”

Leggi il seguito

Atlas consiglia: Event Horizon (Punto di non ritorno)

Event Horizon (1997) trabocca di inferno, di Lovecraft e della sfiducia nella conoscenza: è veramente desiderabile spingerci oltre la rassicurante spiaggia dei nostri sensi verso l’oceano oscuro e profondo della conoscenza?

Leggi il seguito

I fatti del 2018: Gennaio – Febbraio

A gennaio, gli attacchi delle forze armate turche nel distretto siriano di Afrin causano un’escalation della tensione tra le principali potenze coinvolte nel conflitto. A febbraio, le azioni di Luca Traini, che seguono di pochi giorni l’omicidio di Pamela Mastropietro, catalizzano l’attenzione pubblica e risultano incisive nell’ambito della campagna elettorale in corso.

Leggi il seguito

Il Brasile di Bolsonaro: cosa succederà?

Lo scorso 28 ottobre, in Brasile si sono chiuse le urne. C’è un solo vincitore: Jair Bolsonaro. Ma chi è Jair Bolsonaro, qual è il suo programma politico, economico e sociale, e come strutturerà il suo mandato? Qualche giorno fa ho avuto modo di intervistare il professore Loris Zanatta e insieme a lui proverò a tracciarvi una panoramica generale e particolare su quanto accaduto in Brasile e su quanto potrebbe accadere in futuro. In questi casi, il condizionale è d’obbligo.

Leggi il seguito

Diritto all’aborto e obiezione di coscienza: il caso del Molise

Sono giorni che sul web ed anche sui tradizionali mass media sta spopolando la polemica riguardante l’approvazione da parte del consiglio comunale di Verona della mozione 434, mozione presentata dalla Lega che prevede il finanziamento alle azioni cattoliche che si oppongono, portando avanti numerose iniziative, all’interruzione volontaria  di gravidanza. Ma vi è un altro caso in Italia in cui vi è il più alto tasso di medici obiettori di coscienza (93,3%) di cui forse non si sente parlare spesso ma di cui io, inevitabilmente, non posso fare a meno di parlare: il Molise.

Leggi il seguito