Ai confini del mondo: Nauru, l’isola distrutta dall’uomo dove il 72% della popolazione è obesa

L’isola di Nauru, a nord-est dell’Australia, ha conosciuto nell’ultimo secolo una grande ricchezza, che è stata completamente sprecata in danni economici ed ambientali irreversibili. Al punto che oggi presenta due dati allarmanti: la dominazione quasi-coloniale australiana, e la percentuali di obesi più alta al mondo.

Leggi il seguito