We are everywhere: cinquant’anni dopo Stonewall

Il 28 giugno è la data scelta dalla comunità LGBT come giornata mondiale dell’orgoglio LGBT o, come è più popolarmente conosciuto, Gay pride. La scelta di questo preciso giorno deriva dai cosiddetti “moti di Stonewall”, probabilmente la serie di scontri più determinante nella storia del movimento di liberazione gay, iniziata nella notte fra il 27 e il 28 giugno 1969 a New York. A cinquant’anni esatti dagli episodi di quella notte, vi raccontiamo cosa ha innescato la miccia della ribellione di Stonewall, a metà strada tra una storica pietra miliare e una leggenda metropolitana.

Leggi il seguito

La libertà è in catene – Il Report di Freedom House

L’organizzazione non governativa Freedom House, attraverso la sua analisi annuale “Freedom in the World”, ha evidenziato l’ennesimo declino del livello di libertà globale e di peggioramento degli standard democratici. Questa tendenza negativa si sta perpetuando, sempre più, nel corso degli ultimi tredici anni.

Leggi il seguito