La creazione del nazionalismo

La grande abilità di Salvini e del suo staff comunicativo, in questo contesto, è stata la creazione di un nazionalismo italiano che, come ha scritto Christian Raimo, non è nient’altro che un insieme di “piccoli miti sull’identità sempre più regressivi, identitari e tossici”. L’apparato ideologico di quello che fu il partito secessionista per antonomasia ha avuto successo nel nazionalizzarsi plasmando un’identità italiana composta da un unico elemento: la diversificazione culturale, religiosa, persino genetica verso l’altro inteso unicamente come l’immigrato africano.

Leggi il seguito

Svezia: la destra radicale avanza anche nel paese del Premio Nobel

Le elezioni in Svezia del 9 settembre sono state segnate da una grande crescita della destra radicale, qui rappresentata dai Democratici Svedesi. Questo partito, con il suo passato neonazista, rappresenta adesso la principale sfida per un paese che è sempre stato socialdemocratico.

Leggi il seguito

2017, l’anno delle destre populiste in Europa?

Sabato 21 Gennaio i leader delle destre populiste europee si sono incontrati a Coblenza dichiarando le linee guida che dovranno ispirare i loro partiti nell’anno politico che si va ad aprire. Un anno in cui in Olanda, in Francia e in Germania si terranno appuntamenti elettorali fondamentali per il futuro dell’Europa.

Leggi il seguito