È possibile la coesistenza tra Islam e Occidente?

Qualche giorno fa ho avuto un’interessante conversazione con un mio amico, Antonio. Stavamo discutendo sull’Islam in generale: la dimensione etica che vi è dietro, la routine di preghiera, il mese di digiuno del Ramadan e il continuo contatto spirituale con Dio. In particolare Antonio chiedeva la mia opinione riguardo ad un innocuo episodio avvenuto poco prima: aveva discusso con due suoi amici, musulmani, sull’inconciliabilità di alcuni “valori islamici” con quelli “occidentali”.
Inizio a pensarci.

Leggi il seguito