Il popolo del buonsenso

Il popolo del buonsenso è composto da sessanta milioni di italiani. Perché nessuno, in fondo, da Aosta e Lampedusa, può negare che la rivoluzione che i demagoghi giallo-verdi stanno mettendo in atto sia la cosa più logica da fare

Leggi il seguito

La Sinistra senza Destra e il mito del grande Centro

La nuova scissione interna al PD sta ridefinendo in maniera originale lo spettro politico italiano. E mentre la Sinistra trova difficoltà a compattarsi, e dilagano i partiti e movimenti che agiscono fuori dal sistema, Matteo Renzi cerca di conquistare il centro. La colpa di questo scenario schizofrenico, pericolosamente simile alla Prima Repubblica, è l’assenza di una Destra sistemica reale e democraticamente competitiva.

Leggi il seguito