I fatti del 2018: Novembre – Dicembre

Novembre negli Stati Uniti: midterm election. Per entrambi i partiti una vittoria mozzata che lascia Trump come un’anatra zoppa. La fisionomia è quella di un Paese estremamente diviso. L’unica vera certezza è che il midterm conferma l’apertura di una nuova fase: un fiammante femminismo progressista.
Dicembre: sono passati due anni dalla vittoria di Trump alle presidenziali e il Tycoon si sta impegnando a mantenere le promesse della campagna elettorale che lo hanno portato al successo, anche in vista della rielezione.

Leggi il seguito

Cosa sta succedendo in Turchia?

La lira turca crolla durante l’ultima settimana, perdendo oltre il 20% del suo valore sul dollaro e seminando il panico nei mercati finanziari. Mentre Trump aumenta la pressione sulla Turchia autorizzando il raddoppio dei dazi sulle importazioni di acciaio e alluminio provenienti dal paese del Bosforo, Erdogan si appella all’unità del popolo turco per superare il momento difficile e attacca Washington. La posta in gioco è alta e la crisi è di primario interesse per gli equilibri globali, tanto economico-finanziari quanto strategico-politici.

Leggi il seguito

Globalizzazione e sovranità: Karl Polanyi e le elezioni italiane

Cosa sta succedendo? Le elezioni del 4 marzo passeranno alla storia come ulteriore tassello di un mosaico in composizione, formato da innumerevoli tessere che rappresentano l’inquietudine e le insicurezze prodotte da una nuova “grande trasformazione” che, negli ultimi 30 anni, ha interessato il mondo: la globalizzazione. Rileggere Karl Polanyi può aiutare a decifrare meglio il nostro tempo.

Leggi il seguito

Un vento di guerra soffia da est

I risvolti e le sfaccettature di una temibile vicenda che minaccia la pace e la sicurezza internazionale. Due leader che scivolano (troppo) spesso in un linguaggio da rissa che non solo getta benzina sul fuoco, ma denota quanto sia sempre più tristemente lontana la concretizzazione di una delle frasi più celebri e più utopiche delle Nazioni Unite: May Peace Prevail on Earth.

Leggi il seguito

Sanzioni contro la Russia: Trump ad un bivio, Putin contrattacca

Il Congresso lega le mani a Donald Trump con delle nuove sanzioni alla Russia. Il Presidente si trova adesso ad un bivio: controfirmare inasprendo i rapporti con la Russia o porre un veto inutile che ne dimostrerebbe la subalternità alla Russia.
Dal canto suo, Putin, ha già provveduto a espellere 755 ambasciatori americani entro il primo settembre.

Leggi il seguito

ESCLUSIVA ATLAS: Intervista al Professor Sławomir Józefowicz: “La democrazia liberale polacca sta diventando meno liberale” // Interview to Professor Sławomir Józefowicz: “Polish liberal democracy is becoming less liberal”

ATLAS – Il Blog di Vita Activa ha incontrato a Varsavia il Professor Sławomir Józefowicz, scienziato politico dell’Università di Varsavia. Tra i temi toccati nell’intervista, le peculiarità dell’attuale ondata populista, il futuro delle forze di sinistra, la delicata situazione politica polacca e le relazioni fra Polonia e Unione Europea.

Leggi il seguito