Diritto all’aborto e obiezione di coscienza: il caso del Molise

Sono giorni che sul web ed anche sui tradizionali mass media sta spopolando la polemica riguardante l’approvazione da parte del consiglio comunale di Verona della mozione 434, mozione presentata dalla Lega che prevede il finanziamento alle azioni cattoliche che si oppongono, portando avanti numerose iniziative, all’interruzione volontaria  di gravidanza. Ma vi è un altro caso in Italia in cui vi è il più alto tasso di medici obiettori di coscienza (93,3%) di cui forse non si sente parlare spesso ma di cui io, inevitabilmente, non posso fare a meno di parlare: il Molise.

Leggi il seguito

Il volantino della vergogna

“No a donne, mogli e fidanzate nelle prime dieci file della Curva Nord”. È questo il messaggio che un gruppo di tifosi della Lazio, il ‘Direttivo Diabolik Pluto’ ha voluto lasciare a tutti gli altri sostenitori biancocelesti, con un volantino lasciato sui seggiolini proprio della Nord in occasione della prima uscita di campionato contro il Napoli, ‘dettando’ le regole nella parte di curva a loro più cara.

Leggi il seguito

Il futuro degli stati è lo stato nazionale (?)

Negli ultimi anni il dibattito attorno la sostenibilità e il futuro dello Stato-nazione è stato acceso e importante. Questo articolo è una risposta all’interessante analisi della redattrice Reem Emilia Mansour che solleva una questione dibattuta ma molto complessa: lo Stato-nazione sta cedendo il passo alla globalizzazione? Se sì, cosa lo sostituirà?

Leggi il seguito

Bitcoin: l’oro virtuale

Negli ultimi tre anni si è assistito a un aumento vertiginoso del valore della criptomoneta, e molti investitori hanno deciso di smettere di investire nell’oro per puntare tutto sulla moneta virtuale. Tuttavia, gli analisti sono divisi sul successo del Bitcoin e molte delle grandi banche hanno espresso preoccupazione per la sua diffusione tra i risparmiatori. Cerchiamo insieme di capirne qualcosa di più.

Leggi il seguito

Atlas consiglia: I segreti di Twin Peaks

Oggi Atlas consiglia una serie cult degli anni ’90, “I segreti di Twin Peaks”, recentemente riproposta in un fortunato sequel. Una rapsodia magistrale di genere poliziesco, thriller, horror psicologico e surrealismo in grado di tenere lo spettatore sempre col fiato sospeso. Perché a Twin Peaks, si sa, “I gufi non sono quello che sembrano”.

Leggi il seguito

“Non c’è Cuba senza Fidel”: l’eredità di Fidel Castro a un anno dalla sua morte

Il 25 novembre 2016 veniva a mancare il lìder maximo cubano Fidel Castro. Un anno senza Fidel, certo, ma Cuba non si libera del leader. Tuttora l’isola castrista resta vittima del suo nome, della sua personalità e del suo carisma. Qual è l’eredità del Castrismo dal punto di vista politico, economico e sociale?

Leggi il seguito

Quale futuro per l’UE? Prospettive dal Parlamento europeo

L’Unione europea è a un bivio. O si rinnova o perderà la fiducia dei cittadini. L’articolo vuole fare una sintesi sulla posizione del Parlamento europeo, unico organo eletto democraticamente per suffragio universale, riguardo il Futuro dell’Unione.

Leggi il seguito

Arabia Saudita, Salman è un terremoto per tutto il Medioriente

Il 21 giugno scorso il re dell’Arabia Saudita Salman bin Abdulaziz ha nominato suo figlio Mohammed bin Salman “principe della corona” e dunque successore al trono. Aggressivo, impaziente e ambizioso, è visto dal suo popolo come l’unico che può trascinare il paese verso nuovi orizzonti e una reale modernizzazione.

Leggi il seguito

Catalogna, analisi di un fallimento

Le vicende catalane, dagli scontri sul referendum per l’indipendenza alla destituzione e messa in stato di accusa dell’intero governo autonómico, non possono che ispirare una serie di riflessioni. Proviamo a fare il punto su alcuni dei temi sollevati dal caos catalano.

Leggi il seguito