Il Manifesto per la Sovranità Costituzionale: pericoloso rossobrunismo o tutto ciò che manca al manifesto di Calenda ?

Qualche giorno fa è stata pubblicata su questo blog un’analisi del Manifesto proposto da Calenda “Siamo Europei” che ne ha

Leggi il seguito

Come e perché l’Italia è entrata nell’euro [Seconda Parte]

Perchè l’Italia è entrata nell’euro, e perchè a queste condizioni? Nella seconda puntata di questo approfondimento in chiave storica ripercorriamo le ultime tappe prima dell’ingresso nell’euro e cerchiamo di trarre delle conclusioni.

Leggi il seguito

What’s in a name – La questione macedone

Negli ultimi giorni Atene è stata il centro di violenti scontri tra forze dell’ordine e manifestanti. Al centro delle proteste c’è l’accordo che permetterebbe alla Repubblica di Macedonia di cambiare ufficialmente il proprio nome. Ma qual è l’origine di un’opposizione così spietata a una questione apparentemente poco problematica?

Leggi il seguito

I veri nemici del sogno europeo sono gli europeisti stessi

L’Ue sta vivendo una crisi politica senza precedenti e i partiti euroscettici crescono sempre di più. Ma di chi è la colpa se siamo arrivati a questa situazione? E se fosse degli europeisti stessi, che hanno declinato il sogno europeo in una realtà meramente economica? È stato costruito il mercato europeo ma non il cittadino e in questo la sinistra ha delle enormi responsabilità. Rilanciare l’Europa è ancora possibile, ma abbiamo bisogno di un progetto meno liberista e più socialdemocratico.

Leggi il seguito

Atlas consiglia: Contro-rivoluzione

Le parole d’ordine di questo saggio (strutturato come una lettera al defunto mentore di Zielonka, Ralf Dahrendorf) potrebbero essere: razionalizzare, inventare, combattere. Le cause di questa contro rivoluzione sono molteplici e le colpe dei liberali europei molte; l’Unione Europea non è sacra così com’è e deve essere cambiata. Solo dopo aver capito che cosa è andato storto e dopo aver elaborato una “visione” alternativa sarà possibile combattere e rispondere efficacemente.

Leggi il seguito