Filippo Ruggeri

Ho provato, ho fallito. Non importa, riproverò. Fallirò ancora. Fallirò meglio.
Samuel Beckett (Wostward Ho)

Nato a Loreto, ormai ventitré anni fa, studio in pianta stabile a Forlì da cinque anni presso la facoltà di Scienze Internazionali e Diplomatiche.

Durante la mia permanenza in questa città ho imparato ad appassionarmi, ogni giorno di più, al mondo della politica e a quello delle relazioni internazionali, sviluppando un profondo interesse verso il continente asiatico, nella sua storia così particolare e profondamente scossa da dinamiche ed eventi sconosciuti ai più e solitamente poco approfonditi.

Cercherò di trasportare questa mia passione in tutti i miei articoli, regalandovi le stesse emozioni che mi scuotono quotidianamente quando mi trovo ad approfondire e studiare questi temi, così affascinanti e complessi allo stesso tempo.

Credo che questo mio interesse verso le dinamiche internazionali più complicate e molte volte di difficile comprensione, ricche di bellezze e di colpi di scena, mi abbiano influenzato anche nelle mie preferenze sportive, non capisco altrimenti come sia possibile riuscire a provare un amore incondizionato verso l’Inter e Richard Gasquet.

 

Gli articoli di Filippo Ruggeri