I fatti del 2018: Settembre – Ottobre

A settembre, ricorre il decimo anniversario dall’inizio della crisi economica del 2008, le cui conseguenze sono ancora visibili al giorno d’oggi, come testimoniato dall’ascesa di partiti di destra in tutta Europa, anche in paesi un tempo insospettabili come la Svezia; a ottobre, l’elezione di Jair Bolsonaro a presidente del Brasile segna un netto punto di svolta nella recente storia politica brasiliana.

Leggi il seguito

La crisi del 2008 dieci anni dopo, cicatrici sociali e conseguenze politiche

Sono passati dieci anni dal più profondo, lacerante e drammatico spartiacque sul piano economico, sociale e politico della storia recente post Seconda Guerra Mondiale: lo scoppio della grande crisi finanziaria del 2008. In questo articolo da un lato ne ricostruiamo i fatti e le cause, dall’altro evidenziamo le cicatrici sociali e le conseguenze politiche che la grande crisi ci ha lasciato in eredità. L’insicurezza e le persistenti disuguaglianze di oggi, che stanno assumendo le forme di una crescente deriva di intolleranza e oscurantismo, ci dimostrano come troppo poco sia stato fatto per creare una discontinuità con le politiche che hanno messo in ginocchio l’economia mondiale.

Leggi il seguito