Storie di Mafia: Navi a perdere, il veleno del Mediterraneo

Con la calura estiva e le spiagge italiane dai mari cristallini, viene da chiedersi: ma il ‘Mare Nostrum’ è davvero così limpido come sembra? Dalle istituzioni statali alla ‘ndragheta vecchia e nuova fino ai misteri di Natale De Grazia e Ilarias Alpi. Il caso ‘insabbiato’ delle navi a perdere, per una lettura tutta estiva e consapevole.

Leggi il seguito

Atlas sotto l’ombrellone: De tranquillitate animi

Raggiungere la tranquillitas, uno stato dell’animo sereno e solido, duraturo: il nono libro dei Dialoghi di Lucio Anneo Seneca, grandissimo  filosofo stoico romano, parla appunto di questo. Libretto agile e brillante, il De tranquillitate animi è una lettura assolutamente estiva, per vacanzieri sfiancati dal caldo, in un limbo tra feste, serate afose e ozio.

Leggi il seguito

Manuale di sopravvivenza per la fine dell’estate.

L’estate è finita. Il tempo del mare si è concluso, e con lui, sono finite anche le vacanze spensierate tanto belle, che valeva la pena condividerne ogni attimo su Instagram.  Che noi ce ne siamo fatti una ragione o meno, la “bella stagione” è over anche quest’anno. La fine dell’estate è un trauma che ognuno deve imparare ad elaborare. E in questo caso, pare che il detto “mal comune mezzo gaudio” non valga proprio. Eh già, da gioire nella fine dell’estate non c’è proprio nulla. Ma poi, ne siamo proprio sicuri?

Leggi il seguito