Il giorno più lungo: analisi del voto nel Regno Unito.

Theresa May ha perso la scommessa delle elezioni anticipate. Dopo un lungo scrutinio fino all’ultimo collegio, i Conservatori sono il partito più votato, ma la maggioranza non garantisce la governabilità. In una situazione di Hung Parliament (“governo appeso”), il Primo Ministro è costretto a una fragile alleanza con i Democratici Unionisti dell’Irlanda del Nord, mentre Corbyn ottiene un miracoloso 40%.

Leggi il seguito

Corbyn, la “rivoluzione gentile” che tutti ostacolano

La trasformazione a sinistra del Partito Laburista ha raggiunto il suo apice a poche settimane dal voto. Il leader Jeremy Corbyn trascina i giovani e il balzo nei sondaggi fa tremare i Tories: basterà a riacquistare la fiducia persa nell’ultimo decennio e convincere i cittadini al cambiamento?

Leggi il seguito